Luciana Vagge Saccorotti
Il Maestro svelato
Bulgakov riemerge dalla Lubjanka

Scusi, non ci credo, non può essere, i manoscritti non bruciano, disse Woland, il diabolico protagonista di Il Maestro e Margherita, quando il Maestro gli confessò di aver bruciato il suo romanzo.

Nel suo capolavoro Bulgakov descrive l'incenerimento del romanzo del Maestro con le stesse identiche parole che aveva usate per raccontare la distruzione dei suoi Diari, quando gli furono restituiti dai Servizi segreti. Per fortuna,  gli Organi ne avevano fatto una copia che giaceva soffocata dalla polvere in attesa che le tetre sbarre della prigione si aprissero per ridare la Parola agli intimi pensieri dello scrittore.


      PDF assagio       e-book
Pubblicato il 22/05/2016
pagg. 174
formato cm. 130 x 200
Collana: L'OROLOGIO DI MNEMOSINE
Genere: saggistica, ricerca universitaria
ISBN 9788896647912

Prezzo di Copertina € 18.00



Quantità: