Fausto Figone
È tempo di migrare
La crisi della civiltÓ contadina in Val Petronio

In questa sua nuova fatica Fausto Figone, a partire dalla crisi della civiltà contadina nelle nostre vallate, elabora un modello che va molto al di là delle particolarità locali e illustra il fenomeno epocale che nel giro di un paio di decenni ha condotto all’abbandono dell’attività agricola collinare.
Utilizzando intelligentemente, oltre che gli strumenti dello storico dell’economia, godibili storie di vita vissuta, Figone costruisce un libro prezioso, che ci aiuta a comprendere come la fine dell’economia contadina nelle campagne abbia comportato non solo un generale impoverimento spirituale e un desolante imbruttimento dell’ambiente, ma, con la perdita dei saperi e delle competenze che per secoli hanno determinato le forme di governo di un territorio difficile, abbia condotto agli esiti odierni, spesso tragici, connessi al dissesto ambientale.


Pubblicato il 11/01/2016
pagg. 344
formato cm. 17 x 24
Collana: L'OROLOGIO DI MNEMOSINE
Genere: saggistica, ricerca universitaria
ISBN 9788896647592

Prezzo di Copertina € 25.00



Quantità: