Luciana Vagge Saccorotti
La gemella ritrovata

Attorno a un lungo colloquio di addio tra i due protagonisti, si svolge il racconto di una strana, piuttosto inconsueta relazione sentimentale e della sua inevitabile conclusione. La storia, di fantasia, è animata da diversi contrappunti che riguardano i ricordi di infanzia e di gioventù dell’autrice e dei suoi viaggi.
La gemella ritrovata è la parte allegra, desiderosa di libertà che è in ogni donna e che spesso è relegata nel buio dell'infame buon senso e delle banalità mistificatrici.

Sei celata
in un linguaggio misterioso, o amata,
e non posso conoscerti!
Avvolte nella nebbia
le montagne sembrano nubi.


(Sfulingo, Scintille, di Rabindranath Tagore)


in copertina:
elaborazione grafica di
Amedeo Modigliani, Ritratto di Lunia Czechowska (1919)

      english version       e-book
Pubblicato il 15/05/2015
pagg. 118
formato cm. 20 x 13
Collana: LE OPERE E I GIORNI
Genere: Narrativa
ISBN 9788896647271

Prezzo di Copertina € 12.00



Quantità: