Giuseppe  Giacosa

Treccani ľ Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 54 (2000)

di Giorgio Taffon

GIACOSA, Giuseppe. - Nacque a Colleretto Parella (dal 1953 Colleretto Giacosa), nel Canavese di Ivrea, il 21 ott. 1847, da Guido e Paolina Realis, entrambi di famiglia altoborghese. Compiuti tra il 1860 e il 1865 gli studi liceali tra Ivrea, Modena e Brescia, al seguito del padre magistrato, nel 1866 s'iscrisse alla facoltÓ di giurisprudenza dell'UniversitÓ di Torino, mentre il padre, lasciata la carriera, apriva a Torino uno studio d'avvocato. In quello stesso anno scrisse il suo primo testo drammatico, Molte parole e pochi fatti, recentemente ritrovato e pubblicato (Primafila, IV [1997], 36). Nell'agosto del 1868 si laure˛ in legge e intraprese la pratica di avvocato presso lo studio paterno, anche se giÓ consapevole di avere altra vocazione.Nella cittÓ sabauda il G. aveva frattanto stretto amicizia... [continua la lettura su Treccani.it]